È arrivata la confessione di Nunzio Annunziata, il 37enne che lunedì 14 settembre ha ucciso la sua ex compagna, Enza Avino di 35 anni. L’uomo è stato ascoltato dai giudici, e stavolta ha parlato del delitto in modo più approfondito rispetto a quanto già fatto in precedenza. Lo stalker ha raccontato anche gli attimi precedenti al terribile delitto che ha scosso Terzigno e l’intera area vesuviana.

«Quando ho ucciso Enza ero ubriaco, avevo appena bevuto due superalcolici», riporta il quotidiano Metropolis. Forse anche un modo per cercare di “giustificare” l’ingiustificabile da parte del killer reo confesso e che da diversi mesi aveva reso impossibile la vita di Enza, che alla fine ha ammazzato a colpi di arma da fuoco.

nunzio annunziata (2)