Ciao a tutti, amici cari! Com’è andata, la settimana? Bene, vero? La ricetta del giorno è un sugo delicato, che vede protagonista un pesce dalle carni estremamente pregiate, sia per le caratteristiche organolettiche e gustative, sia per il notevole contenuto nutrizionale: la ricciola.

Ricco di proteine ad alto valore biologico ed acidi grassi essenziali del gruppo Omega-3, è l’ideale per l’alimentazione delle donne (riducendo, in dosi elevate, il rischio di cardiopatie ischemiche), anche in gravidanza, per far fronte alle richieste del bebè, che ne utilizza per costruire le sue cellule. A questo punto, non vi resta altro che seguire la ricetta e realizzare un ottimo piatto, da gustare col sorriso sulle labbra!

VERMICELLI AL SUGO DI RICCIOLA

Tempo di preparazione: 30 minuti circa

Ingredienti, per quattro persone

350 gr. di vermicelli;

3 cucchiai di olio e.v.o.;

1 spicchio di aglio bianco;

2 fette di ricciola;

250 gr. di pomodorini vesuviani pelati;

prezzemolo tritato q.b.;

1 bicchiere di vino bianco secco;

sale q.b.

Preparazione

Con l’aiuto di un paio di forbici da cucina, private il pesce della pelle, la spina centrale e le eventuali lische; sciacquate i filetti ricavati (per eliminare anche le eventuali squame) e tagliateli in pezzetti piccoli.
In un tegame, a fiamma dolce, fate scaldare l’olio e l’aglio, facendo attenzione a non bruciare quest’ultimo; a questo punto, versatevi i pezzetti di ricciola e girateli da ambo i lati, in modo da cuocerli sommariamente; eliminate lo spicchio di aglio ed aggiungete il vino, aumentando la fiamma, per far sfumare. Versatevi i pomodorini ed il loro succo, con il sale; chiudete il tegame con il coperchio e fate cuocere a fiamma dolce, per circa 5 minuti. Terminata la cottura, aggiungetevi il prezzemolo tritato. In una pentola d’acqua bollente e salata, cuocete i vermicelli, scolateli e saltateli nel sugo di ricciola. Impiattate e servite caldi. Buon appetito e al prossimo giovedì, con la vostra Lady!

vermicelli al sugo di ricciola