Torna in carcere Alfonso Avino, 34enne di Boscoreale, già noto alle forze dell’ordine. I militari avevano documentato una serie di atti persecutori nei confronti della ex: minacce, percosse e lesioni, incendio della vettura e altro ancora.

Atti commessi evadendo dagli arresti domiciliari, dove era ristretto per reati di droga. I carabinieri lo arrestarono, ora il Gip del Tribunale di Torre Annunziata, su richiesta della locale Procura della Repubblica, ha deciso la custodia cautelare in carcere.

stalking