Droga su Facebook e Twitter, 28enne di Terzigno condannato a tre anni di reclusione

91

Arrivano le condanne per la gang che nella zona dell’agrovesuviana spacciava droga attraverso i contatti Facebook e Twitter. Erano proprio i social network, infatti, i luoghi dove i pusher riuscivano ad ottenere il maggior numero di contatti e di nuovi clienti per poi vedersi e mettere a segno la vendita delle sostanze stupefacenti.

Tra i condannati, a tre anni, c’è il 28enne di Terzigno Bernardo Fattorusso: per lui anche 5 anni di interdizione dai pubblici uffici. Condannati anche Giulio Perano, 42 anni, di San Valentino Torio, Bernardino Falciano, 26enne sempre di San Valentino, Giuseppina di Napoli, Maria Giordano, 30enne di Sarno, e Omar Rguibi.

A capo della gang, secondo gli inquirenti, c’era Perano a cui sono stati inflitti tre anni e quattro mesi. Tre anni a Falciano così come a Fattorusso e Rguibi, due anni e otto mesi per Giuseppina di Napoli. Ed infine sei mesi di pena per Maria Giordano.

droga su facebook

 

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE