Donne, bullismo e ambiente: ecco i temi che hanno vinto al concorso di poesia Vesuvio

78

Si è svolta nell’aula consiliare del Comune di Terzigno, gremito in ogni ordine di posto, la cerimonia di premiazione della quarta edizione del Concorso Nazionale di poesia “ Vesuvio”. La giuria è stata presieduta dall’attrice Lara Sansone. A far gli onori di casa oltre al presidente dell’associazione organizzatrice della manifestazione, Nando Zanga, c’erano il primo cittadino del comune vesuviano Francesco Ranieri e l’assessore alla Cultura, Genny Falciano.

La commissione era inoltre composta anche dai giornalisti Francesco Gravetti, Lucio Canzanella e Genny Galantuomo; dal docente Ferdinando Carillo, dall’avvocato scrittore Alfredo Ranieri e dal docente universitario Ottavio Soppelsa. La categoria “adulti” è stata vinta da Francesco Servino con la poesia “Pulecenella a Terzigno”, la categoria “ragazzi” ha visto Emanuela Brucale trionfare con “Il bullismo”, mentre la categoria “bambini” ha visto primeggiare con “La pace” il piccolo Antonio Capasso.

Il premio del pubblico è stato assegnato a Marika Esposito con una composizione dal titolo “Reagisci donna” e ad Antonio Orlandese con “La Speranza”. Tutti i vincitori saranno ospiti lunedì 5 ottobre alle 21,30 nella trasmissione “Terra mia”in onda su Italiamia, canale 274 del digitale terrestre.

poesia terzigno

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE




SHARE