Chiusura dell’Asl di San Giuseppe, Rinascita Civile Vesuviana porta il caso in Regione


311

Il presidente ed il coordinatore di Rinascita Civile Vesuviana, Francesco Giugliano e Biagio Ammirati, accompagnati dall’esponente del Pd sangiuseppese Pietro Pisa, hanno incontrato il capogruppo Pd alla Regione Campania, Mario Casillo, per sottoporre alla sua attenzione la grave emergenza socio-sanitaria venutasi a creare a seguito dell’improvvisa chiusura degli uffici Asl di San Giuseppe Vesuviano.



«L’onorevole Mario Casillo, persona umile e disponibile, ha accolto con favore la nostra petizione volta alla immediata riapertura del presidio Asl di San Giuseppe Vesuviano e all’istituzione di un servizio navetta per affrontare i casi emergenziali – dichiara Francesco Giugliano, presidente di RcV – al contrario dell’amministrazione comunale sangiuseppese, la quale con la sua condotta omissiva ha contribuito a creare l’emergenza socio-sanitaria ancora in corso, i vertici regionali stanno mostrando grande attenzione nei riguardi della nostra battaglia in favore del diritto alla salute dei cittadini. Ringraziamo per questo Mario Casillo e confidiamo nel suo aiuto per ottenere una pronta riapertura del presidio. L’esposto alla Procura della Repubblica per valutare la sussistenza di ipotesi di reato è pronto, noi ribadiamo il nostro punto di vista: l’Asl deve restare a San Giuseppe Vesuviano».

L’incontro col capogruppo Pd ha costituito anche l’occasione per discutere di altre tematiche, così come sottolineato dal coordinatore di RcV, Biagio Ammirati, il quale ha dichiarato: «L’obiettivo di Rinascita Civile Vesuviana è quello dello sviluppo socio-economico del territorio, con particolare attenzione all’aspetto ambientale ed ecologico. In tal senso, l’apertura di un canale preferenziale con i vertici regionali, e in particolar modo con il capogruppo Pd alla Regione Campania Mario Casillo, ci dà il vantaggio sia di far ascoltare le richieste di aiuto di un’area da anni tradita dai propri amministratori locali, sia di conoscere e diffondere le opportunità che l’Ente regionale campano mette a disposizione per i propri cittadini».

Intanto, domenica prossima, Rinascita Civile Vesuviana sarà ancora in Piazza a San Giuseppe Vesuviano, insieme al gruppo Collettivo Vocenueva, per raccogliere ulteriori adesioni alla petizione, la quale ha già superato il tetto delle 1.000 firme.

Rcv Casillo

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE