Aveva nascosto 187 cardellini all’interno di un garage in via Mastellone a Barra, nelle periferia est di Napoli. Motivo per cui un 50enne di Somma Vesuviana è stato denunciato dai carabinieri della compagnia di Poggioreale intervenuti insieme al personale delle guardie zoofile dell’Empa. L’uomo era già noto alle forze dell’ordine.

I volatili, della specie dei fringilliadi, sono a rischio estinzione ed erano “custoditi” all’interno di piccole gabbiette dove vivevano anche in dieci per ognuna. Gli uccelli sono stati sequestrati e poi liberati dalle forze dell’ordine secondo la vigente normativa sulla specie protetta.

cardellini