San Marzano, in fiamme deposito di detersivi: terrore nube tossica a Poggiomarino e Striano

54

Un deposito di detersivi è andato in fiamme nella tarda mattina a San Marzano sul Sarno, poco dopo la linea di confine con via Nuova San Marzano a Poggiomarino. Tremenda la situazione sul posto, con anche piccole e continue esplosioni di liquidi infiammabili come le bottiglie di alcol etilico. Enorme il lavoro dei vigili del fuoco che stanno provando a domare il rogo continuamente alimentato da prodotti che vanno in fiamme a contatto con il calore.

Sul posto sta intervenendo, in supporto ai pompieri, anche la Protezione Civile Crystal di Poggiomarino: «Lo scenario è infernale – affermano gli operatori – la puzza di fumo è insopportabile e la strada, subito dopo il ponte sul fiume Sarno, è al momento inaccessibile. La gente che vive nei dintorni è terrorizzata ed al momento continua a lasciare le abitazioni per il timore che le fiamme possano ulteriormente espandersi».

Il fumo nero è visibile altissimo anche tra Striano e Poggiomarino, dove naturalmente c’è paura per l’inquinamento atmosferico che può essere stato causato dall’incendio tuttora in corso. A finire bruciati, infatti, anche prodotti e solventi altamente nocivi. Sul posto anche i carabinieri per le indagini del caso: non si conosce tuttora la natura dell’incendio.

incendio poggio

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE




SHARE