Rischio idrogeologico, a Striano 20mila euro per migliorare i progetti di Protezione Civile

22

Quasi ventimila euro di Fondi Por ottenuti dal Comune di Striano per migliorare il piano di Protezione Civile cittadino. Soldi che l’Ente dovrà spendere per migliorare le attività da svolgere davanti ad eventuali emergenze e per diffonderle al meglio tra i cittadini.

Il bando per l’affidamento del progetto è stato pubblicato e prevede di smistare le risorse ottenute dalla Regione Campania, tramite l’Unione Europea, in diverse macrosezioni. Due, in particolare le emergenze del territorio: quella idrogeologica e naturalmente la zona gialla del Vesuvio. Circa 7.500 euro sono riservati agli strumenti di informazione e di comunicazione, e gli interventi di diffusione dei piani di protezione civile già varati o che sono in fase di progettazione da parte degli esperti all’opera a Striano.

Altri 11mila e 250 euro sono invece dedicati al potenziamento delle strutture e dei materiali in possesso al sistema comunale di protezione civile, oltre anche ad un potenziamento previsto per la piattaforma informatica a disposizione della struttura.

protezione civile pollena esercitazione

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE