Rapine nelle farmacie: tre arresti a Pompei, decine di perquisizioni

29

Una vasta operazione della Polizia di Stato è in corso dalle prime ore del giorno nei confronti di alcuni presunti responsabili di rapine in farmacie e furti messi a segno nei mesi scorsi nell’area torrese e pompeiana. Gli agenti del commissariato di Pompei, diretti dal vicequestore Maria Rosaria Romano, in collaborazione con quelli del commissariato di Torre Annunziata, stanno eseguendo tre ordinanze di custodia cautelare nei confronti di persone residente in zona.

Numerose le perquisizioni in corso in diverse località dell’area vesuviana. Le indagini hanno preso il via nei mesi scorsi dopo una rapina messa a segno in una farmacia di Torre Annunziata. Da allora gli agenti del commissariato di Pompei hanno intensificato i controlli su alcuni obiettivi considerati a maggiore rischio. I provvedimenti in esecuzione oggi sono stati emessi dal gip del Tribunale di Torre Annunziata, su richiesta della locale Procura che ha coordinato le indagini.

farmacia(1)

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE