Ospedale di Boscotrecase, l’Asl: «Nessuna chiusura dei reparti, sindaci siano sereni»

44

«La presa di posizione della direzione strategica Asl Napoli 3 Sud è netta. Non è in corso, e nemmeno in programma, alcun progetto di chiusura o ridimensionamento di reparti dell’ospedale di Boscotrecase. Le notizie riguardanti preoccupazioni espresse dal alcune amministrazioni comunali dell’area e riportate da articoli giornalistici hanno sorpreso i vertici aziendali». L’Asl di competenza, dunque, caccia i via i fantasmi tirati fuori da alcuni sindaci a riguardo della chiusura di reparti all’ospedale Santa Maria della Neve.

«La possibilità che l’offerta sanitaria di un presidio di fondamentale importanza che serve una popolazione di molte decine di migliaia di abitanti sia depotenziata, è del tutto priva di fondamento. Peraltro ogni scelta aziendale viene fatta nella piena condivisione con gli attori locali. Così è avvenuto di recente proprio per l’ospedale di Boscotrecase in occasione dell’istituzione dei nuovi servizi di tomografia computerizzata (Tac), centro unico prenotazione e pagamento ticket e, come lo sarà a breve, con la piena operatività della nuova emodinamica. Una struttura che cambierà radicalmente, arricchendola, la qualità del servizio sanitario offerto dal presidio ospedaliero di Boscotrecase», conclude l’Asl Napoli 3.

ospedale boscotrecase

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE




SHARE