Napoli mostruoso, “manita” anche alla Lazio: ecco le pagelle

28

Reina: Guadagna la pagnotta con un intervento nel finale su Keita. Perfetto con i piedi. Voto 6.5

Ghoulam: Onesta partita per l’algerino. Voto 6.5

Hysaj: A destra rende. Voto 7

Albiol: Nessuna sbavatura. Voto 6.5

Koulibaly: Determinazione e straordinaria vigoria fisica. Voto 7

Allan: Mostruoso. Gol, assist, corre, recupera palloni…. Voto 8

Jorginho: Sicuro sia lui?? Non sbaglia nulla, copre e regala gioco. Voto 8

Hamsik: Fa tutto quello che un calciatore deve fare, ovviamente “approfittando” delle doti che gli appartengono, in primis intelligenza tattica e grazia, a cui aggiunge anche un pizzico di aggressività, che non fa mai male. Voto 8

Callejon: Prezioso il contributo dello spagnolo. Voto 7+

Insigne: Straordinario: dispensa giocate, sbaglia poco; a volte eccede nel voler strafare. Bellissimo da vedere. Voto 8,5

Higuain: Primo gol: tecnica e precisione; secondo gol: tecnica, forza e precisione. Fuoriclasse, avesse maggiore continuità o almeno, giocasse sempre così! Voto 9

David Lopez: Fa rifiatare il nostro capitano, per questo, nonostante qualche errore, merita la sufficienza piena. Voto 6

Gabbiadini: Voleva il gol… e lo trova… Sarà importante il suo contributo, non si senta escluso dal progetto, un talento come lui va preservato e protetto. Voto 7-

El Kaddouri: S.V.

Sarri: Mantiene l’impianto di gioco del giovedì europeo, con Insigne per Mertens nei tre davanti e Allan al posto di Lopez in mediana, lasciando Hysaj a destra e Ghoulam a sinistra. Napoli bellissimo, che lascia increduli i quasi 20.000 accorsi al San Paolo. Gli applausi convinti e sinceri a fine primo tempo e a fine gara, dicono tutto. Bravo mister.

Arbitro: Voto 6

Lazio: Surclassata. Le assenze non possono giustificare un risultato così netto.

higuain

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE