Lo sport oltre la disabilità, progetto e tornei nei prossimi mesi a Somma e Sant’Anastasia

41

L’Asd Real Vesuviana e l’Uici sezione Napoli, sede di Sant’Anastasia, con il sostegno del Comune di Somma Vesuviana, danno l’avvio ad un progetto di carattere sportivo finalizzato al benessere della popolazione disabile. Il progetto: “Open sport: oltre lo sguardo” si propone come un’opportunità di crescita sociale ed è rivolto alle persone con disabilità di diverso tipo.

L’attività fisica diventa ancor più importante per le persone disabili per gli evidenti benefici che lo sport ha per il corpo ma anche perché aiuta a non cadere nel terribile circolo della depressione. Oltre a rappresentare un vero e proprio impegno nello sfidare i propri limiti, impegnarsi nello sport aiuta anche a superare la paura che inevitabilmente sovviene nell’affrontare i pregiudizi, evitando cosi il loro conseguente isolamento.

Fare sport aiuta ad allargare la propria cerchia di amici con benefici enormi sia dal punto di vista psicologico che dello sviluppo cognitivo e motorio. Curare lo sport per disabili si rivela quindi un beneficio per tanti: disabili, loro famiglie, scuole e infrastrutture, che beneficiano dei traguardi sociali raggiunti in tal senso. Ricco di idee e di innovazioni, il progetto prevede incontri “multi-sport” per l’informazione sullo sport per disabilità ed anche vere e proprie competizioni amatoriali e professionali.

“Braccio di ferro “ e “Showdown” (ping pong ad occhi chiusi) sono le discipline sportive prese in adozione per i tornei, praticabili a livello amatoriale ma anche agonistico, fruibili da persone normodotate o con deficit motorio e sensoriale. Prevista una preparazione atletica offerta da professionisti per lo sport per disabili, tornei provinciali per “Il braccio di ferro” e regionali per lo “show down”, in un clima di competizione sportiva che porterà sicuramente a nuove alleanze sociali e abbattimento di barriere culturali negative.

L’apertura delle attività previste dal progetto saranno iniziate dal “Primo torneo regionale di Showdown”  che sarà disputato presso Somma Vesuviana nei giorni 24 ottobre dalle ore 9 alle ore 20 e 25 ottobre dalle ore 9 alle ore 13,30 presso la scuola media “Giovanni Bosco” sita in piazza Vittorio Emanuele III. Mentre il torneo provinciale di “Braccio di ferro” è previsto per il prossimo dicembre.

sport disabili

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE