Crac Salernitana, condannato l’ex presidente di San Giuseppe Aniello Aliberti

84

È stato condannato a quattro anni e tre mesi l’ex presidente della Salernitana Calcio, Aniello Aliberti. L’imprenditore di San Giuseppe Vesuviano, a lungo numero uno dei granata anche ai tempi della serie A, è accusato di bancarotta fraudolenta.

La condanna è giunta a dieci anni di distanza dal fallimento: il pubblico ministero aveva chiesto una pena di cinque anni e mezzo di carcere. Aliberti è stato inoltre condannato all’inabilità dell’esercizio di qualsiasi azienda per 10 anni ed all’interdizione dei pubblici uffici per cinque anni.

L’imprenditore sangiuseppese dovrà anche risarcire la curatela fallimentare della Salernitana che si era costituita parte civile nel processo. Tuttavia i legali dell’ex presidente dei granata hanno già annunciato il ricorso.

aniello aliberti

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE