Intorno alla mezzanotte di ieri una Fiat Panda con a bordo due giovanissimi è finita contro un muro di cinta che separa l’autostrada con via Giovanni XXIII. Alla guida c’era un 19enne di Boscoreale, L.G., e la fidanzatina di Torre del Greco, P.M., appena 17enne.

Sul posto sono arrivati la polizia e due ambulanza, che hanno portato la minore al pronto soccorso dell’ospedale Loreto Mare di Napoli, mentre il ragazzo è stato ricoverato presso l’ospedale Sant’Anna e Maria della Neve a Boscotrecase. I due sono considerati in condizioni gravi ma non in pericolo di vita.

Il 19enne è rimasto a lungo incastrato all’interno delle lamiere, e sul posto sono arrivati i vigili del fuoco per liberarlo. I soccorsi sono stati allertati da alcuni residenti attirati dal forte rumore dell’impatto dell’automobile contro il muretto.

ambulanza polizia