Ieri mattina presto i carabinieri della Stazione di Terzigno hanno arrestato in flagranza di reato per tentato furto in abitazione, Vitali Twtik 41enne ucraino, senza fissa dimora e pregiudicato). L’extracomunitario è stato sorpreso dai militari nel corso di servizi finalizzati a prevenire i furti in abitazione nelle aree particolarmente isolate, soprattutto per l’esodo di Ferragosto.

Infatti il ladro è stato bloccato in via Giugliano, dove la pattuglia ha visto il soggetto tentare di allontanarsi dopo aver scavalcato il muro di cinta di una villetta. Il soggetto è stato trovato in possesso di uno zaino all’interno del quale trovati un coltello da cucina, un paio di guanti e vari arnesi atti allo scasso.

Così è scattata anche la denuncia per possesso ingiustificato di chiavi alterate o grimaldelli. Dopo le formalità di rito il soggetto resterà nelle camere di sicurezza dell’Arma in attesa di essere processato con rito direttissimo.

carabinieri arresto