È stata quasi un’ora di puro panico, ma per fortuna tutto si è concluso bene. Una  mattinata spensierata in spiaggia, infatti, si è  trasformata in un incubo per una famiglia San Giuseppe Vesuviano che si trova in vacanza a Casalvelino Marino, nel cuore del Cilento.

Era più o meno mezzogiorno, infatti, quando un bimbo di soli 7 anni, A.C., ha perso l’orientamento ed è sparito alla vista dei genitori mentre si trovava sulla spiaggia libera. Immediatamente i genitori hanno dato l’allarme. Sulle tracce del piccolo si sono messi anche i carabinieri in collaborazione con la polizia locale e tanti bagnanti che in quel momento si trovavano sulla spiaggia.

Dopo mezz’ora il sospiro di sollievo: il piccolo non aveva fatto molta strada, ed è stato ritrovato mentre girovagava impaurito sulle spiagge di Casalvelino più distanti da quella da cui si era allontanato. I militari dell’Arma lo hanno preso in custodia e riportato ai genitori che lo hanno potuto riabbracciare.

carabinieri spiaggia