Nei giorni 11, 12 e 13 settembre presso i giardini di via Risorgimento a Striano si terrà la quattordicesima sagra del pomodoro San Marzano dop organizzata dall’Associazione Pro loco Striano con la partecipazione del Forum dei giovani Striano, il chiosco “Piccolo paradiso”, il patrocinio del comune di Striano ed avrà come sponsor principale l’industria agroalimentare “Agriconserve Rega“ della famiglia Rega.

Anche l’edizione 2015 pone l’attenzione su prodotti di qualità a chilometro zero. Oltre al “re pomodoro” fornito direttamente dalla ditta “Agriconserve Rega”, vengono confermati l’utilizzo della pasta artigianale “Grania” di Castello di Cisterna, la mozzarella di bufala e il fior di latte del caseificio “Il casolare” di Alvignano, la birra artigianale prodotta dal birrificio Maneba di Striano, olio extravergine dell’oleificio Torretta di Battipaglia. Non mancheranno la pizza fritta e altre sorprese. L’edizione 2015 coincide con il cinquantesimo anniversario della fondazione dell’industria agroalimentare Agriconserve Rega, durante le tre giornate di sagra oltre ad essere allestita una mostra fotografica sull’attività aziendale ci saranno vari momenti durante i quali addetti ai lavori, esponenti della famiglia Rega, autorità, ricorderanno i primi cinquant’anni di attività dell’azienda.

Le tre serate prevedono una finale di un concorso di bellezza, un musical e uno spettacolo di cabaret. Si comincia tutte le sere alle 20. Ad inizio settembre verrà diffuso il programma ufficiale e definitivo della manifestazione.

pomodoro