Con un avviso pubblico comune di Saviano rende noto che è alla ricerca di manodopera disponibile a svolgere lavoro occasionale di tipo accessorio, non riconducibile a contratti di lavoro in quanto svolto in modo saltuario. Si tratta di una iniziativa volta a favorire l’occupazione di persone svantaggiate in un forte periodo di crisi economica e lavorativa.

Per poter partecipare alla selezione occorrono le seguenti condizioni di accesso: essere beneficiario di ammortizzatori sociali in deroga nel bienni 2012-2014; essere privi di alcuna indennità di inoccupazione né alcun sostegno di reddito; essere immuni da carichi penali pendenti e condanne passate in giudicato. Le figure professionali richieste verranno chiamate a svolgere presso i vari settori dell’ente di piazza XI agosto diverse mansioni quali lavori di giardinaggio, pulizia e manutenzione di edifici, strade, parchi e monumenti; lavori in occasione di manifestazioni sportive, culturali e caritatevoli; lavori di somma urgenza; attività lavorative aventi scopi di utilità sociale e di supporto al funzionamento degli uffici.

Modalità di selezione. I lavoratori che presenteranno regolare domanda, entro il termine di scadenza del 19 agosto 2015, e che risulteranno idonei perché in possesso dei requisiti di selezione succitati, verranno scelti in base a criteri di priorità di seguito esposti:

«L’intervento riveste una duplice finalità – dice l’assessore alle Politiche sociali, Gregorio Corcione – oltre a sostenere soggetti in situazioni di disagio economico dipendente dalla crisi occupazionale, permette al comune di impiegare temporaneamente sul territorio risorse di lavoro altrimenti inattive, in mansioni occasionali di pubblica utilità che non determinano aspettative di accesso agevolato nella pubblica amministrazione, attivabili con procedure semplificate di affidamento, nel rispetto dei vincoli previsti dalla normativa vigente in materia».

comune saviano