Sant’Anastasia, corsi Braille e Malossi per aiutare ciechi ed ipovedenti


513

Da ottobre a dicembre tornano i corsi finalizzati all’apprendimento del metodo di scrittura e lettura Braille, Malossi, lingua dei segni e lingua inglese. L’Istituto per la Ricerca la Formazione e la riabilitazione e la rappresentanza di Sant’Anastasia dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti organizzano infatti i corsi finalizzati all’apprendimento del metodo di scrittura e lettura Braille o Malossi rivolto al personale docente, agli educatori, ai genitori, ai volontari e a tutti coloro che sono interessati.



Il corso si compone di 60 ore di formazione (Metodo Braille) e 30 ore per il metodo Malossi. Ad ogni singolo allievo per i corsi di Braille verrà fornita una tavoletta con punteruolo per la scrittura , fogli in numero sufficiente per lo svolgimento del corso e delle esercitazioni, dispense in formato digitale o cartaceo. Per il corso di Malossi è prevista la fornitura di sussidio e dispense in formato digitale o cartaceo.

braille

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE