Successo per l’iniziativa del sindaco Francesco Ranieri, che ha dato il via a una ricognizione con tutti i medici di base del territorio con l’obiettivo di ricostruire la situazione di salute dei suoi concittadini e avere informazioni utili per la realizzazione di un registro tumori, vera priorità della sua Amministrazione in questo inizio di mandato.

«Ringrazio i medici di Terzigno che ad uno ad uno stanno accogliendo la proposta di collaborare con il Ministero della Salute per la realizzazione del registro dei tumori» ha fatto sapere il sindaco Ranieri, che fin dall’inizio si è attivato in questo senso raggiungendo in più di un’occasione Roma proprio per discutere della questione al Ministero, in questa battaglia coadiuvato dalla sua squadra di governo, da tecnici e cittadini da sempre sensibili al problema.

tumori