Rapina a mano armata, l’altra sera, alla Sanitaria Cicogna in piazza Vargas a Boscoreale. Due banditi armati hanno fatto irruzione tra i clienti puntando una pistola contro i titolari della rivendita nel cuore della città vesuviana. Il cassiere ha mantenuto il sangue freddo, ed ha consegnato circa ottocento euro ai balordi: tutto quanto in quel momento si trovava nel registratore.

I malviventi, a volto coperto, sono immediatamente usciti per poi fuggire via su uno scooter. I titolari della sanitaria, tra le più apprezzate di tutta l’area e che accoglie clienti anche da città limitrofe, hanno immediatamente avvisato i carabinieri. Gli uomini in divisa stanno indagando nel tentativo di identificare i banditi. A riportare la notizia è il  quotidiano Metropolis in edicola questa mattina.

sanitaria cicogna