Il cratere del Vesuvio torna ad essere protagonista della 20esima edizione di Pomigliano Jazz nell’appuntamento di domani a quota 1.300 metri, tra un belvedere unico e tanta musica. “Sarau sul Vesuvio”, un concerto che vedrà la voce di Maria Pia De Vito in compagnia della lirica tromba di Enrico Rava e della chitarra di Roberto Taufic.

Una performance in cui i tre artisti daranno voce ad un repertorio basato su scelti motivi della tradizione napoletana e brasiliana, con il gusto dell’improvvisazione tipico della musica afroamericana e tante altre sorprese a corredo.

cratere vesuvio