Si chiama “In Vico Veritas”, la festa che si terrà nella frazione Vico di Palma Campania domani sera, 29 agosto, con inizio alle 20,30. La rassegna, giunta alla sua terza edizione, è curata dell’associazione “I Giovani di Vico” (presidente Vittorio Lauri), con il patrocinio dell’amministrazione comunale.

I visitatori saranno immersi nelle suggestive atmosfere del grazioso borgo palmese, tra vicoli e cortili in festa, gli odori dei forni a legna accesi e gustose prelibatezze locali. Durante il tour sarà possibile degustare ottimi piatti tradizionali come il soffritto, gli spaghetti alle nocciole, i cuoppi fritti di polpette e verdure, le pizze fritte. Previsti anche canti itineranti, tammurriate, posteggie e tarantelle con le esibizioni di ‘A Paranza r’o Lione (canti a distesa, tammurriata e tarantella), Gli Ars Nova Napoli e Tony Art (Pulcinella, il macchiettista e la posteggia) con Peppe Napolitano (chitarra) e Gabriele Mari (mandolino).

L’amministrazione comunale ha messo a disposizione un bus col quale verrà effettuato un servizio navetta che porterà i visitatori fino a Vico (punto di partenza sarà l’area mercato di Carbonara di Nola). Spiegano il sindaco Vincenzo Carbone e l’assessore Gina Santella, che si è occupata dell’evento assieme al consigliere comunale Salvatore Addeo: «Sosteniamo con entusiasmo questa manifestazione, che promuove il territorio, esalta il meglio di Palma Campania e valorizza sue le risorse».

vico veritas