Non tutti sanno che a una pianta semplice e domestica come il basilico erano attribuiti un tempo poteri magici. Gli Egizi la bruciavano nelle cerimonie in onore degli dei e la usavano, insieme ad altre erbe, nell’imbalsamazione dei defunti. Nelle antiche civiltà del Messico era considerata un potente talismano da portare con sé per “attirare” il denaro, o ancora per attirare la persona amata: infatti la pianta era sacra alla dea dell’amore. Oggi, più che la capacità di attirare, del basilico viene utilizzata la proprietà del respingere: infatti, si usa collocare i vasi di questa pianta sui davanzali delle finestre per tenere lontane mosche e zanzare. Ho pensato per voi, ad una salsa particolarmente saporita, da poter utilizzare su pane o pasta.
Che ne dite… Ci proviamo, a realizzarla? Forza!

LADY SALSA DI NOCI AL PROFUMO DI BASILICO
Tempo di preparazione: 20 minuti circa

Ingredienti, per quattro persone
100 gr. di gherigli di noci di Sorrento;
10 gr. di pinoli;
80 gr. di burro;
60 gr. di parmigiano reggiano D.O.P. grattugiato fresco;
30 gr. di foglie di basilico;
2 spicchi di aglio bianco;
olio e.v.o. q.b.;
sale q.b.;
pepe bianco macinato fresco q.b.

Preparazione
Spellate i gherigli di noce e abbrustoliteli in forno, insieme ai pinoli, per circa 5/6 minuti, a 180°; poi, pestateli in un mortaio fino a ridurli in polvere, oppure passateli al mixer. Fate imbiondire in un tegame il burro, aggiungetevi il pesto di noci e di pinoli e mescolate, lasciando cuocere per circa 5 minuti; togliete il tegame dal fuoco ed unite il formaggio, il sale, il pepe bianco macinato fresco, il basilico e l’aglio tritati finemente.
Passate il composto al frullatore ad immersione per due minuti, unendovi due cucchiai di acqua bollente e l’olio. La salsa sarà pronta quando risulterà fluida e cremosa. È ottima, per condire gnocchi o tagliatelle, oppure per spalmarla su bruschette e crostini. Buon appetito, dalla vostra Lady ed al prossimo appuntamento settimanale!!!

 

salsa di noci