Fittano casa vacanza su internet, ma l’appartamento non esiste: truffata famiglia di Nola


141

Avevano preso in fitto una casa vacanza per l’ultima settimana di agosto: 7 giorni al prezzo di 600 euro, un vero e proprio affare per quanto riguarda i prezzi a Marina di Camerota. Peccato, però, che l’appartamento non esistesse e che ai numeri ed alle mail del “proprietario” non rispondesse più nessuno.



Vittima del raggiro una famiglia di Nola, che tra l’altro aveva già versato 180 euro di caparra al fine di “prenotare” la casa dei sogni sul mare. Naturalmente è stata sporta denuncia alla polizia postale che sta lavorando per identificare l’autore della truffa. L’operazione, infatti, era avvenuta attraverso il portale Subito.it.

camerota

 

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE