Discarica abusiva nei pressi dell’Auchan di Pompei: scagionati due imprenditori


338

 



Scagionati i due trentenni sorrentini, F.P. e C.G., accusati di detenere una discarica abusiva a Pompei, nei pressi del centro commerciale Auchan. Come raccontato dal quotidiano Roma: « I ragazzi, titolari di un’azienda a Pompei, furono denunciati perché la zona che usavano come deposito per le attrezzature dell’impresa, era stata segnalata come discarica abusiva».

«L’avvocato difensore, Luigi Alfano, ha ottenuto il dissequestro dell’area da parte della Procura della Repubblica di Torre Annunziata, con decisione del giudice per le indagini preliminari. Ai due titolari dell’impresa è stato imposto di separare i rifiuti mediante consulenti specifici per la bonifica e al successivo smaltimento degli stessi».

sopralluogo discarica

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE