Il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca, ribadisce l’impegno prioritario della Giunta per il settore trasporti, dopo l’incendio che ha distrutto un convoglio della Cumana. «Dopo cinque anni persi e milioni di fondi europei non utilizzati – afferma De Luca – stiamo pianificando, con l’uso razionale ed efficace delle risorse comunitarie, un massiccio acquisto di nuovi convogli ferroviari».

«Vogliamo garantire – aggiunge – la sicurezza dei lavoratori e dei passeggeri, restituire alla Campania un trasporto pubblico su ferro civile, assicurare il diritto alla mobilità”. “Rinnovo la gratitudine – conclude De Luca – al personale in servizio per aver scongiurato con un intervento tempestivo conseguenze ancora più gravi».

«Settantotto milioni di fondi Ue per investimenti in treni. De Luca e De Gregorio vadano avanti, sprecano tempo su candidati al Comune Napoli e fondi si perdono». E quanto scrive in tweet l’ex presidente della Giunta regionale della Campania, Stefano Caldoro.

metrostar circumvesuviana