Assalti con pietre ed altri oggetti tirati verso le auto in corsa o contro persone a piedi. E tutto parte da scooter e motorini guidati da bambini di non più di 8 o 10 anni. Sta avvenendo a Boscoreale, particolarmente tra il Piano Napoli di via Settetermini ma anche in arterie più centrali come via Della Rocca.

I babybulli, insomma, continuano ad impazzare e stanno mettendo in ginocchio numerosi automobilisti. È dell’altro giorno la notizia di un’utilitaria guidata da una donna e che a colpi di pietre si è dovuta fermare perché erano stato mandato in frantumi il vetro anteriore dell’auto. Quando sono arrivati i carabinieri la vittima ha denunciato l’assalto dei bambini.

babybulli