Abusi edilizi, Ottaviano riapre i termini del condono


1174

La Giunta comunale di Ottaviano ha approvato un atto di indirizzo per la definizione di tutte le richieste di condono edilizio presentate per le leggi del 1985 e del 1994: si stimano almeno in un paio di centinaia le pratiche che potrebbero essere aperte in città per beneficare dalla chance offerta dal palazzo municipale.



«Ogni amministratore dotato di buon senso sa che dare una risposta ai cittadini sui condoni edilizi, dopo decenni di attese ed incertezze, è necessario – spiega il sindaco Luca Capasso – Noi lo stiamo facendo, aiutati anche dalla sentenza della Corte Costituzionale che ha dato il via libera alla proroga fino al 31 dicembre 2015 concessa dalla Regione, allora sotto la gestione Caldoro. Sbloccare la questione dei condoni è una priorità di questa amministrazione: perché alla gente vanno dette parole chiare, senza sotterfugi o prese in giro».

I modelli da presentare e la stessa delibera sono stati pubblicati sul sito internet dell’Ente comunale di Ottaviano e possono anche essere ritirati di persona presso l’ufficio Urbanistica il martedì dalle 9 alle 12 e il giovedì dalle 15 alle 17.

abusivismo sigilli

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE