Sono iniziati nei giorni scorsi i lavori di manutenzione straordinaria, adeguamento sicurezza e realizzazione di impianti finalizzati a promuovere le attività sportive, artistiche e ricreative, al plesso scolastico di scuola primaria di via Passanti Scafati, Piano Napoli. I lavori, per un importo di 256.939,84 euro, sono stati finanziati direttamente all’istituto comprensivo 3° Rodari-Castaldi  con fondi strutturali europei,  Pon-Fesr 2007/2013 – Asse II Qualità degli Ambienti Scolastici” Obiettivo C “Ambienti per l’apprendimento”.

Nell’ambito di un accordo bilaterale, per cooperare alla realizzazione dei lavori, sottoscritto tra il Comune, proprietario della struttura scolastica, e il dirigente scolastico dell’istituto comprensivo 3° Rodari-Castaldi, la progettazione esecutiva e la direzione dei lavori è stata affidata al geometra Luigi Di Martino del settore Edilizia Scolastica, mentre il coordinamento della sicurezza è stato affidato al geometra Sergio De Prisco, dirigente dello stesso Settore.

I lavori, che saranno ultimati entro l’11 novembre, e non incideranno sul regolare svolgimento delle attività didattiche, nel dettaglio sono i seguenti: rifacimento manto impermeabile di copertura dell’intera struttura; riqualificazione ex casa del custode per adibirla a laboratorio; sostituzione infissi interni ed esterni; sistemazione spazi esterni e campetto per attività ginniche all’aperto; ripavimentazione palestra; sostituzione controsoffitto; sostituzione corpi illuminanti interni.

«Sono felicissima  – ha dichiarato Teresa Mirone, dirigente scolastico dell’istituto comprensivo Rodari-Castaldi – finalmente si completa la ristrutturazione del plesso che ci consentirà di poter utilizzare  un’area dedicata allo sport, fondamentale per gli alunni, ma anche per aprirci al territorio. Essenziale – ha aggiunto Teresa Mirone – anche il recupero degli ambienti dell’ex abitazione del custode, che ci permetterà di attivare due laboratori: uno scientifico e l’altro di avvio alla cucina. Attività quest’ultima di approfondimento per gli alunni della scuola media, che servirà anche a orientarli verso le scelte di accesso alle scuole superiori».

«La costante sinergia tra le istituzioni scolastiche e il Comune ha consentito di poter accedere ai fondi strutturali per il completamento della manutenzione di una struttura scolastica che, nel quartiere Piano Napoli, serve centinaia di alunni – ha commentato il sindaco Giuseppe Balzano – Questo plesso scolastico, a lavori ultimati, sarà ancora più funzionale e accogliente, e permetterà al dirigente e ai docenti di ampliare l’offerta formativa a beneficio dei discenti».

comune boscoreale