Scoperto dalla polizia municipale l’autore del furto delle piantine e del conseguente danneggiamento delle aiuole e fioriere avvenuti nella notte dello scorso 7 luglio in via Roma e piazza IV Novembre. Si tratta di un operaio di 35 anni incensurato residente a Sant’Anastasia.

L’uomo è stato incastrato dalle telecamere della videosorveglianza e individuato a seguito di una serrata e tempestiva attività investigativa condotta dalla polizia municipale. Di fronte alle prove evidenti, I’uomo non ha potuto fare altro che ammettere le proprie responsabilità, dichiarandosi disposto fin da subito a risarcire il Comune per il danno arrecato.

La polizia municipale però lo ha denunciato e ora  l’operaio dovrà rispondere all’Autorità Giudiziaria dei reati contestati.

piazza sant'anas