Hanno rubato uno scooter nella zona industriale di Pomigliano d’Arco ma poco dopo sono stati fermati dai carabinieri di Castello di Cisterna che li hanno visti in sella in maniera piuttosto sospetta. A finire nei guai un 20enne di Somma ed il suo complice, un 47enne di Giugliano.

I due si sono fermati all’alt e dai controlli è risultato che il mezzo era stato rubato qualche ora prima sempre nella città pomiglianese. Per i due è scattata la denuncia per furto aggravato: entrambi erano infatti incensurati e saranno giudicati con processo.

carabinieri