A Pomigliano d’Arco i carabinieri di Castello di Cisterna hanno arrestato per furto aggravato Antonio Fuschillo, 46 anni, del luogo, già noto alle forze dell’ordine, sorpreso a rubare 10 matasse di cavi elettrici di rame, del peso complessivo circa 30 chili da un cantiere edile della zona.

La refurtiva è stata restituita all’imprese proprietaria,, mentre l’arrestato è in attesa di rito direttissimo per il reato che gli viene contestato dall’autorità giudiziaria.

rame furto