Residui passivi di bilancio, San Giuseppe deve “recuperare” un buco da 10 milioni

15

La nuova legge in merito ai bilanci degli enti pubblici miete un’altra vittima:è San Giuseppe Vesuviano, che si trova adesso a dovere recuperare un “buco” da 10 milioni di euro. L’attuale disciplina prevede infatti documenti contabili simili a quelli delle imprese private, evitando di inserire le voci non esigibili durante l’anno.

E dai calcoli compiuti, i residui passivi per San Giuseppe sono appunto di circa 10 milioni. La legge, tuttavia, dà una lunga possibilità per rientrare nei parametri: il tempo è infatti di trent’anni. In tal senso l’assessorato al Bilancio ha preparato un prospetto che prevede di accantonare circa 250mila euro ogni anno.

Naturalmente si tratta di una cifra che in ogni documento contabile verrà tolta alla città per evitare problemi quando poi si arriverà alla scadenza naturale del provvedimento. Si tratta di una novità che tuttavia riguarda tutti i Comune e San Giuseppe non è il solo ad avere problemi in tal senso.

san giuseppe

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE