Si prosegue per la realizzazione di un Registri Tumori a Terzigno, fortemente voluto dal neosindaco Francesco Ranieri che sta lavorando sin dal suo insediamento a questo progetto. Mercoledì il primi cittadino sarà nuovamente al ministero della Salute per mettere nuovi paletti in merito alla realizzazione dello strumento sanitario.

A preoccupare la fascia tricolore la grande quantità di malattie neoplastiche rilevata in più occasioni dalle associazioni ambientaliste i cui dati sono stati incrociati con quelli delle Asl. Insomma, un allarme che non può più essere trascurato in una città dove continuano svernamenti e roghi di rifiuti.

discarica terzigno