Pollena, festa patronale ed eventi: calendario ricco per il mese di luglio

208

È un mese all’insegna degli eventi quello che è appena cominciato a Pollena Trocchia. Arte e fede, divertimento e tradizione, sport e socialità: varia e diversificata la natura delle iniziative unite dal comune denominatore dell’arricchimento della comunità locale e della valorizzazione del territorio. Si comincia fin da inizio luglio con la fase finale del contest artistico Cratere Creativo, che dopo il vernissage di ieri offrirà due serate altamente suggestive, quelle dell’11 e 12, rispettivamente ai Conetti vulcanici di località Carcavone con “L’inquietudine va in scena” e in Villa Ruoppolo-Caracciolo con la conclusione dell’evento organizzato dall’associazione Vesuviani in cammino.

Doppio, invece, l’appuntamento per sabato 4, stasera: la nona edizione della Corrida organizzata dall’associazione socio-culturale Graffito d’Argento presso l’area mercatale, e, in Vialetto Cappabianca, la prima delle tre serate all’insegna della convivialità messe in programma dalla parrocchia della Santissima Annunziata, appuntamento rinnovato l’11 e il 18 del mese. Festeggiamenti anche giovedì 16 luglio, quando in Largo Saverio, nel cuore del centro storico di Pollena Trocchia, avranno luogo i tradizionali festeggiamenti in onore della Madonna del Carmelo organizzati dal Comitato Festa Maria Santissima del Carmine.

Qualche giorno dopo, il 18 e 19 luglio, una nuova corrida, questa volta organizzata dalla parrocchia San Giacomo Apostolo, che nella centrale piazza Amodio divertirà gli spettatori offrendo prodotti locali in degustazione. La stessa parrocchia sarà protagonista dei festeggiamenti del 24, 25 e 26 luglio per la ricorrenza di San Giacomo Apostolo, patrono del comune vesuviano, che culmineranno nella processione di domenica. Non solo: non mancheranno eventi sportivi, con il prosieguo del Torneo di calcio “San Giacomo”, la cui finale è prevista per giovedì 23, ed eventi di formazione, come il Campo scuola organizzato dal 6 al 13 luglio da Fire Fox, nucleo locale di protezione civile, e il campo giovani Vesevus a cura della Croce Rossa di Pollena Trocchia dal 13 al 19.

«L’Amministrazione comunale appoggia con convinzione questi eventi dando il proprio contributo per sostenere quanti si impegnano quotidianamente nel mondo dell’associazionismo per il bene del paese e la crescita dei suoi abitanti – ha detto il sindaco Francesco Pinto – Nei loro confronti esprimo gratitudine a nome dell’intera comunità, che trae linfa proprio da questo genere di appuntamenti».

vernissage

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE