Ancora un risveglio carico di “monnezza” per i cittadini di Palma Campania: anche la scorsa notte, infatti, gli operai della ditta Alba Paciello non hanno raccolto i rifiuti, lasciando i sacchetti della differenziata all’estero di abitazioni e palazzine e scatenando l’ira dei cittadini.

Di recente, infatti, sta capitando piuttosto spesso: ci sono certamente problemi in seno alla ditta che ha il compito di rimuovere quotidianamente l’immondizia e l’ultimo caso simili è di appena una decina di giorni fa. Tanti gli abitanti palmesi che protestano: «Adesso la situazione sta diventando difficile, ci aspettiamo che l’Amministrazione faccia qualcosa al più presto».

E per il momento Palma si presenta con tante minidiscariche a cielo aperto e sparse sul territorio a macchia di leopardo: davvero un peccato soprattutto per chi pratica un’attenta raccolta differenziata, rispettando tra l’altro il calendario che stavolta prevedeva vetro e organico. A complicare le cose il gran caldo, con il sole forte che batte sui rifiuti, provocando olezzi insopportabili.

rifiuti palma ok