Home Attualità Palma Campania si sveglia con la “monnezza”: i netturbini raccolgono i rifiuti...

Palma Campania si sveglia con la “monnezza”: i netturbini raccolgono i rifiuti a mezzogiorno

Continua ad essere affannosa la raccolta dei rifiuti a Palma Campania: ancora una volta la città si è svegliata sotto il peso della “monnezza”. L’ennesimo disservizio, insomma, da parte della ditta Alba Paciello, che nell’ultimo mese ha già “toppato” diverse volte, lasciando la città in balia della spazzatura.

I netturbini sono arrivati tra le strade solo in queste ore, rimuovendo l’immondizia dopo le 11: opera che è probabile continuerà fino alle prime ore del pomeriggio, quando si spera che tutti i rifiuti possano essere raccolti. Intanto, però, il sole di queste ore ha già provveduto a fare sollevare pesanti olezzi in molte zone di Palma Campania.

Furibondi alcuni abitanti, che continuano a chiedersi i motivi di questa attività a singhiozzo da parte dell’impresa che gestisce il servizio. Una brutta gatta da pelare, insomma, per l’Amministrazione comunale che come al solito è costretta a fare da parafulmine alla rabbia della gente.

Exit mobile version