Non è stato sufficiente il lungo disservizio di domenica in merito alla carenza di acqua: anche ieri, infatti, molte zone di San Giuseppe Vesuviano sono rimaste a secco a causa di alcuni malfunzionamenti degli impianti Gori di Sarno, dove sono in corso opere dell’Enel.

Naturalmente lo stop idrico ha fatto imbestialire i sangiuseppesi, così come gli abitanti di altri comuni, che sono rimasti ulteriormente in difficoltà dopo la già complicata giornata di domenica. A rendere tutto più difficile l’assenza di comunicazione: infatti il disagio doveva durare semplicemente durare tutta la giornata di domenica, a San Giuseppe come in altre 22 città.

«Sembra quasi una presa in giro: la Gori ci avvisa con tanto di manifestini che l’acqua deve mancare domenica e noi prendiamo le dovute precauzioni, poi non manca più quel giorno ma di lunedì, quando siamo impreparati ad affrontare questa situazione», commentano i cittadini.