Litiga con la moglie e si lancia dal terzo piano: muore 39enne di Sant’Anastasia

56

Litiga con la moglie e si lancia dal balcone situato al terzo piano di una palazzina, morendo poco dopo in ospedale per le gravi lesioni interne. È accaduto a Sant’Anastasia dove un uomo di 39 anni si è lanciato nel vuoto dopo un litigio per futili motivi con la moglie.

La donna ha cercato di afferrare l’uomo per un braccio, senza riuscire, però, a trattenerlo. L’uomo è stato soccorso da un’autoambulanza del 118, che lo ha trasportato all’ospedale Loreto Mare di Napoli, dove è stato sottoposto ad un intervento chirurgico urgente: ma il 39enne è deceduto per i gravi traumi addominali, al femore, al bacino e ad un’emorragia interna. Il giudice ha disposto l’esame autoptico sulla salma.

ambulanza

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE