Furto di energia elettrica, in manette negoziante di Pollena

66

Ancora un furto di energia elettrica scoperto dai carabinieri: stavolta ad entrare in azione sono stati gli uomini dell’aliquota radiomobile della compagnia di Torre del Greco, intervenuti a Cercola e Pollena Trocchia con il personale dell’Enel.

Nel corso dell’operazione i militari torresi hanno provveduto al controllo di alcune attività commerciali di via Aldo Moro, nel quartiere periferico di Caravita. Tra queste, in quella gestita dal 32enne Paolo Cozzolino, incensurato residente nella vicina Pollena Trocchia, è stata scoperta una modifica al contatore che permetteva di registrare minori consumi.

Per Cozzolino è scattato l’arresto ai domiciliari presso la sua abitazione di Pollena, dove adesso si trova in attesa di essere giudicato con rito direttissimo.

furto energia

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE