Stava attraversando la strada nel cuore di Boscoreale, in via Giovanni Della Rocca, non lontano dalla caserma dei carabinieri, quando un’auto è sopraggiunta e l’ha investito. La vittima è stata sbalzata per diversi metri ed ha battuto la testa. Lo stesso conducente della vettura si è fermato ed ha chiamato i soccorsi, ma l’uomo travolto è deceduto poche ore dopo.

A perdere la vita il 34enne Vincenzo Falanga, residente a Boscotrecase, e già noto alle forze dell’ordine con il nomignolo d “Enzo Muzzarella”, figlio tra l’altro dell’ergastolano “Felice ‘o castagnaro” accusato di diversi omicidi del clan Pesacane durante gli anni ’80, quando la cosca era alleata con la Nco di Cutolo nello scontro con gli Alfieri.

Il fatto è avvenuto nel pomeriggio di domenica: alla guida c’era un 44enne di Terzigno che non è riuscito ad evitare il 34enne. Il giovane è stato portato all’ospedale di Boscotrecase, poi trasferito al Loreto Mare di Napoli dove è spirato in serata a causa delle ferite riportare. Il conducente della vettura è accusato di omicidio colposo: i test dell’alcol sono risultati negativi.

investito