È stato colpito dallo specchietto laterale di un mezzo pesante mentre scendeva dal furgone della sua ditta, che cura il verde per contro di Autostrade per l’Italia. L’uomo è poi morto dopo il trasporto in ospedale: la vittima è il 53enne Luciano D’Allestro, residente a San Potito Sannitico, in provincia di Caserta.

L’incidente è avvenuto all’altezza di Palma Campania. La corsa in ospedale non è stata sufficiente a salvare la vita all’operaio che pure in un primo momento non aveva perso conoscenza nonostante il forte impatto e la successiva rovinosa caduta.

operai a30