Una bimba di 3 anni è arrivata morta all’ospedale “Martiri del Villa Malta” di Sarno. La bimba, a detta del padre, è deceduta a seguito di una crisi respiratoria mentre sul corpo, si apprende dai carabinieri, non ci sono evidenti segni di violenza.

I carabinieri stanno comunque approfondendo delle dichiarazioni fatte dal padre, secondo cui la bambina sarebbe stata vittima di violenze da parte di una coppia di vicini ai quali veniva lasciata ogni mattina quando andava al lavoro. Al momento tali dichiarazioni non sono state riscontrate.

In un primo momento si era infatti parlato di sevizie e di grosse ferite che la piccola avrebbe avuto su tutto il corpo, ma al momento non ci sono conferme. La piccola è romena e vive con il padre, separato, a San Marzano sul Sarno.

SAL Sarno:ospedale Villa Malta (ph Francesco Pecoraro ag. Tanopress)