Arrestato dopo avere venduto droga ai ragazzini, pusher condannato a due anni

36

È stato condannato a due anni di reclusione, ed al momento si trova agli arresti domiciliari. Si tratta di Massimo Cirillo, 39enne di Boscotrecase, che venne catturato dai carabinieri di Trecase dopo avere ceduto, senza alcuno scrupolo, una dose di droga a due adolescenti del posto.

Cirillo è stato visto dai militari dell’Arma mentre cedeva marijuana a due minori, un 16enne ed un 15enne di Boscoreale, poi perquisiti e trovati in possesso di 2 grammi dello stupefacente. Il pusher aveva altri 5 grammi di marijuana, divisa in confezioni di cellophane, e 50 euro in contanti, ritenuti provento dell’attività di spaccio.

spaccio marijuana

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE