Home Attualità Abusivismo edilizio, c’è l’ok dei giudici: stop a 300mila abbattimenti

Abusivismo edilizio, c’è l’ok dei giudici: stop a 300mila abbattimenti

La Corte Costituzionale ha dato l’ok alla legge regionale voluta dall’ormai ex governatore, Stefano Caldoro: arriva quindi la maxisanatoria che in Campania porterà allo stop di circa 300mila abbattimenti in tutta la Campania. Tanti in casi nel Vesuviano, considerando che ben l’1% dei procedimenti, circa 3mila, appartengono alla sola Terzigno.

La legge voluta dalla Regione Campania era stata bloccata dal Governo Renzi, tuttavia i giudici hanno dato ragione a Caldoro. La decisione avrà effetti immediati ed i Comuni potranno agire con procedure straordinarie e facilitate per fare rientrare nella sanatoria un gran numero di abusi commessi fino al 1994.

L’intenzione è infatti quella di salvare abitazioni ed immobili che ormai sono sul territorio da oltre vent’anni e che spesso sono l’unica residenza per intere famiglie. La questione venne sollevata dopo alcuni abbattimenti che lasciarono gli occupanti senza un tetto sulla testa.

Posting....
Exit mobile version