Abusivismo edilizio, c’è l’ok dei giudici: stop a 300mila abbattimenti

55

La Corte Costituzionale ha dato l’ok alla legge regionale voluta dall’ormai ex governatore, Stefano Caldoro: arriva quindi la maxisanatoria che in Campania porterà allo stop di circa 300mila abbattimenti in tutta la Campania. Tanti in casi nel Vesuviano, considerando che ben l’1% dei procedimenti, circa 3mila, appartengono alla sola Terzigno.

La legge voluta dalla Regione Campania era stata bloccata dal Governo Renzi, tuttavia i giudici hanno dato ragione a Caldoro. La decisione avrà effetti immediati ed i Comuni potranno agire con procedure straordinarie e facilitate per fare rientrare nella sanatoria un gran numero di abusi commessi fino al 1994.

L’intenzione è infatti quella di salvare abitazioni ed immobili che ormai sono sul territorio da oltre vent’anni e che spesso sono l’unica residenza per intere famiglie. La questione venne sollevata dopo alcuni abbattimenti che lasciarono gli occupanti senza un tetto sulla testa.

ruspe abbattimenti

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE