Terzigno, proclamato anche il consiglio comunale

104

Questa mattina davanti a una sala comunale gremita c’è stata la proclamazione dei consiglieri eletti. I consiglieri dell’era Ranieri, iniziano oggi il loro mandato amministrativo 2015-2020. Con Francesco Ranieri il prossimo consiglio comunale, che non tiene conto di eventuali incarichi o scorrimenti, saranno così composto: Giuseppe De Simone, Genny Falciano, Antonio Mosca, Maria Di Martino, Antonio Vaiano, Autilia Carillo, Francesco Nappo, Salvatore Carillo, Giovanni Bonavita, Angelo Annunziata e Serafino Ambrosio. Il Consiglio comunale è l’organo d’indirizzo e di controllo politico-amministrativo del Comune.

Esercita l’attività di controllo sul Sindaco e la Giunta attraverso la presentazione d’interrogazioni, interpellanze, mozioni e ordini del giorno da parte dei consiglieri. Dopo i saluti di rito, il neo eletto sindaco, ha dato la possibilità di un saluto-appello da parte di un rappresentante di ogni lista che l’ha sostenuto. Antonio Mosca ha rilevato che quest’amministrazione deve saper dare delle risposte al cittadino, un’amministrazione che sappia guardare negli occhi il cittadino, un’amministrazione che vuole riportare la nostra Terzigno alla normalità. Non siamo dei super-eroi, finisce Mosca, siamo delle persone che vogliono essere la vostra voce all’interno delle istituzioni.

Salvatore Carillo, imprenditore, vuole far in modo che l’azienda Terzigno sia attenta ai costi di gestione, deve limare gli sprechi ed essere attenta a non sprecare denaro pubblico. Autilia Carillo, esponente della lista “Oltre il Vesuvio”, pone l’accento sul concetto di squadra con l’unico obiettivo di far rifiorire Terzigno

Dopo l’apparentamento politico con Serafino Ambrosio, il giovane avvocato ha parole di elogio per l’imprenditore del settore alimentare. Appoggiare Ranieri, esordisce Ambrosio, era d’obbligo proprio perché rappresenta il rinnovamento, il cambiamento. Il primo atto dell’era Ranieri, conclude Serafino Ambrosio, è stata l’ammissione della città vesuviana nella Buffer Zone del Grande Progetto Pompei.

consiglio terzigno

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE