Terzigno, ecco le ipotesi di consiglio comunale: «Un città che vuole cambiare»

101

 

Il primo round si è chiuso. Terzigno torna alle urne domenica 14 giugno per il ballottaggio per decretare il primo cittadino tra Francesco Ranieri che ha totalizzato 3291 voti al primo turno e Stefano Pagano con 2585 voti. Questa tornata elettorale è stata ricca di colpi di scena.

Giuseppe De Simone, uomo di punta del team di Ranieri è stato il candidato più votato con 339 preferenze, segue il forzista Ciaravola, assessore al commercio uscente con 303 voti, poi è la volta del senatore Auricchio con 265 voti. Terza quota rosa con Maria Grazia Sabella con 247 voti sempre a supporto di Pagano preceduta da Genny Falciano per la lista Francesco Ranieri sindaco con 279 preferenze. Prima Autilia Carillo con 307 preferenze della lista Oltre il Vesuvio. Questi sono i candidati che al di là del ballottaggio hanno un posto in consiglio comunale al pari dei due candidati sindaci Serafino Ambrosio e Vincenzo Aquino.

In caso di vittoria di Francesco Ranieri scattano come consiglieri anche il giovane Antonio Mosca (232 voti), il consigliere d’opposizione uscente Franco Nappo (307 voti), l’imprenditore Salvatore Carillo (261), il consigliere d’opposizione uscente Giovanni Bonavita (143), il dottor Angelo Annunziata (121), la giovane Maria Di Martino (230), il consigliere uscente Antonio Vaiano (224) oltre al candidato sindaco sconfitto Stefano Pagano. Genny Falciano, esponente della lista Ranieri sindaco ci ha dichiarato che il primo turno di queste elezioni ha chiaramente dato un segnale. «La gente ha voglia di rinnovamento. Un plauso va a tutti i candidati sindaco che hanno partecipato a queste elezioni e soprattutto alle candidate sindaco».

Il suffragio ottenuto da Aquino e Serafino Ambrosio dimostra che Terzigno è pronta a lasciarsi alle spalle questi anni bui di politica e a guardare avanti. È a loro che guardiamo per poter definitivamente chiudere con il passato e con Francesco Ranieri questo sogno può realizzarsi. Il 14 giugno cambiAMO Terzigno! Scenario diverso in caso di vittoria di Stefano Pagano. Con l’attuale sindaco facente funzioni entreranno in consiglio l’avv. Tina Ambrosio (226), l’avv. Luigi Canestrino (216), l’avv. Luigia Di Prisco (201), il consigliere uscente Felice Avino (162), il giovane Saverio Pagano (157), la giovane Giuseppina Ardizio (154) il consigliere uscente Antonio Pisacane (89) oltre al candidato sindaco sconfitto Francesco Ranieri.

La continuità amministrativa è il punto di forza per il consigliere uscente Felice Avino, con una linea politica programmatica e con l’assenso anche di qualche altro gruppo politico cercheremo di cambiare il voto del primo turno. Avino termina dichiarando che gli errori commessi nel passato sono da sprone a migliorare oltre alla classe politica anche la nostra cara e amata Terzigno. Appuntamento quindi al 14 giugno.

ranieri-pagano

 

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE